venerdì 22 settembre 2017

Il Chiasso torna quarto

Il settimo posto in classifica è durato poco più di 24 ore e i rossoblu si sono ripresi sul campo quanto tolto negli uffici.
L'8a. giornata di campionato conferma la forza di Xamax e Sciaffusa, sempre a braccetto in testa alla classifica, con Chiasso e Wohlen a piazzare due colpi importanti. I rossoblu di Abascal, grazie al successo sull'Aarau tornano a quota 9 in graduatoria, con un +4 momentaneo sulla nuova lanterna rossa Wil (in attesa della decisione del Tas sul ricorso), mentre il Wohlen battendo alla Niedermatten il Vaduz fa un balzo in avanti e raggiunge il gruppone delle pretendenti alla salvezza.