giovedì 5 ottobre 2017

Lavoro specifico di recupero per gli infortunati

La pausa dedicata alle nazionali non solo permette agli allenatori di lavorare con tranquillità per un paio di settimane.
Il campionato fermo fa sì che anche gli infortunati possano programmare al meglio i tempi di recupero. Chiasso non fa eccezione e mister Abascal può guardare con fiducia al rientro di alcune pedine come Krasniqi, Farrugia, Said e Russo. La speranza è che tutti possano tornare a disposizione per la partita casalinga che i rossoblu giocheranno contro lo Sciaffusa il prossimo 21 ottobre. Magari qualcuno potrebbe esserci anche a Neuchâtel ma non si vogliono forzare i tempi.