martedì 24 ottobre 2017

Mossi e Farrugia le vere sorprese

Questo giovane Chiasso piace ai suoi tifosi. Un inizio di campionato in linea con le aspettative ma sorprendente nella sostanza e nel gioco espresso in campo.
Un Chiasso che non solo fa punti ma che diverte pure la sua gente. Oltre alla sorpresa Abascal, e le conferme di alcuni "pilastri" come Belometti, Abedini e Rey, due sono le piacevoli sorprese. Il primo è senza ombra di dubbio Anthony Mossi, titolare inaspettato dopo l'infortunio di Russo e pian piano padrone della porta rossoblu. Interventi importanti, ultimo in ordine di tempo quello in apertura contro lo Sciaffusa e una crescita costante sotto l'occhio attento di Geraci.
La seconda sorpresa è invece il più "blasonato" Jean Paul Farrugia che nonostante qualche acciacco fisico ha messo in campo grinta ed esperienza in favore della squadra. Il bomber maltese ha fin qui messo a segno 3 reti e 2 assist in 7 apparizioni.