mercoledì 13 dicembre 2017

Un giorno da Chiasso

13 dicembre 1981 - Nasce a Curitiba uno dei migliori stranieri giunti a Chiasso nella storia recente.
All'anagrafe è registrato con il nome di Luiz Anderson Pinheiro ma per tutti è "Paquito" che alle nostre latitudini fa il paio con un altro fenomeno di nome Rafael.
Paquito , doppia nazionalità italo-brasiliana, dopo un breve passaggio nelle giovanili del Napoli passa al Ravenna e al Cosenza prima di un ritorno in Brasile. Poi l'intuizione del club di Via Primo Agosto che lo riportano in Europa. Veste la maglia rossoblu 24 volte, impressionando a più riprese prima di una sfortunata esperienza a Crotone ma l'esplosione definitiva è rimandata all'anno successivo quando approda al Lucerna. 
Con gli svizzerocentrali gioca 40 partite di Super League. Chiude prematuramente la sua carriera a Yverdon prima di tornare in patria, dove mette su famiglia.