sabato 27 gennaio 2018

Storia e curiosità sull'YB

Club ricco di fascino quello bernese, sempre seguito da molti tifosi nonostante non abbia vinto moltissimo negli ultimi anni. 

Il FC Young Boys (poi diventato Bernese Sport Club Young Boys nel 1925) viene fondato il 14 marzo del 1898 con il nome che va a "contrapporsi" a quello dei basilesi Old Boys, in quegli anni tra i club più popolari.
Il primo titolo conquistato dai gialloneri risale alla stagione 1902-1903 e ad esso ne seguiranno poi altri 10 l'ultimo dei quali festeggiato nella primavera del 1986. Da lì in poi solamente 5 secondi posti e 4 terzi posti, piazzamenti platonici ma pur sempre a confermare la solidità di un club praticamente onnipresente ai vertici del nostro campionato. 
Non solo rose e fiori tuttavia per i bernesi che hanno conosciuto anche l'onta della cadetteria  per la prima volta nella stagione 1946/47, e più recentemente nel 1997 e nel 1999. 
La successiva promozione, seguita dal grande entusiasmo per la costruzione dello Stade de Suisse, porta nella capitale sponsor e riavvicina ulteriormente i tifosi alla squadra.
Il picco sportivo più alto della sua storia, il club lo vive nella stagione 1958-1959 quando giunge in semifinale di Coppa dei Campioni.
Attualmente l'YB è la capolista di Super League.