Forse lunedì si torna a giocare in rossoblu

Nelle ultime uscite stagionali, il Chiasso non ha più vestito i suoi colori, cosa che ha fatto storcere il naso ai più.
Costretti a scendere in campo con la maglia da trasferta anche quando impegnati al Riva IV, a partire dalla partita contro il Vaduz questo trend potrebbe (finalmente) finire. 
L'inghippo, stando ai soliti ben informati riguarda il fatto che la Primato, sponsor tecnico di questa stagione, abbia sospeso la fornitura di maglie a seguito di non precisati problemi riscontrati con la dirigenza chiassese. 
Superata qualche giorno fa l'impasse, una nuova fornitura sembra giunta in sede negli scorsi giorni e il Chiasso di Abascal potrebbe ritrovare quindi la sua identità già a partire da lunedì pomeriggio.