venerdì 16 marzo 2018

I precedenti dicono Chiasso

Il Rapperswil si è confermata la vera e propria sorpresa di questa Challenge League.
Supportata dai gol di Chagas nella prima parte della stagione, il club sangallese ha monetizzato con la sua cessione al Servette avvenuta nella pausa invernale, ma sul campo la sua mancanza non si è sentita. Anzi. I ragazzi di Urs Meier hanno infilato una striscia di quattro vittorie consecutive che hanno proiettato i biancorossi al quinto posto in classifica, a sole tre lunghezze dallo Sciaffusa terzo.
Un exploit incredibile che tuttavia dovrà essere confermato con il Chiasso che in stagione contro gli avversari di giornata non ha mai perso. 
Vittoria per 1-0 al Riva IV lo scorso mese di agosto (rete di Farrugia) e pareggio al Grünfeld a fine ottobre quando finì 1-1 con Nater che nei recuperi bucò Mossi.