sabato 17 marzo 2018

Scommesse: Ieri il confronto dal procuratore

Si è tenuto in procura, nel pomeriggio di ieri un confronto tra le parti coinvolte nel presunto tentativo di corruzione.
Come noto, da una parte ci sarebbe un'ex giocatore (portiere) che nelle scorse settimane avvicinò alcuni tesserati del FC Chiasso nel tentativo di truccare alcune partite. Dall'altra parte del tavolo, è stato convocato un giocatore rossoblu che denunciò l'accaduto.
Come riferito dalla Rsi, il 24enne indagato respinge ogni accusa, ma sarà l'esame dei documenti elettronici (mail e messaggi) a chiarire eventuali responsabilità.
Massimo riserbo sui nomi coinvolti.