sabato 30 giugno 2018

Chiasso sconfitto nel derby

Il 1° Memorial Otto Luttrop se lo aggiudica il Lugano che senza troppi problemi supera il Chiasso alla Chiodenda di Agno.

Davanti a circa 300 spettatori che hanno deciso di sfidare il caldo torrido di questo pomeriggio, la squadra di Mangiarrati si è presentata all'appuntamento senza diversi dei suoi giocatori compreso capitan Monighetti, assente per presenziare al matrimonio di un amico.
La partita non offre grandi spunti, complice come detto il gran caldo ma alla pausa il Lugano si trova in vantaggio per 1-0, in virtù della rete messa a segno da Sabbatini al 19' minuto. 
Nella ripresa classica girandola di sostituzioni e rossoblu che tra il 50' e il 60' capitolano altre tre volte per un parziale, dopo un'ora di gioco, di 4-0. Il ritmo cala ulteriormente e il risultato non cambia più.
Chiasso apparso troppo debole, con le assenze importanti di Monighetti, Belometti (infortunio) e Said (ancora in vacanza) che hanno pesato oltre misura.


Reti: 19' Sabbatini, 50' Crepaldi, 56' Ceesay, 60' Ceesay.

FC Lugano 1' tempo: Baumann; Yao, Golemic, Daprelà, Mihajlovic; Sabbatini, Abedini, Piccinocchi, Crepaldi; Ceesay, Fazliu.

FC Chiasso 1' tempo: Mossi; Gennari, Delli Carri, Lurati, Cvetkovic; Kabacalman, Rey, Malinowski; Padula, Bohloul, Josipovic.