giovedì 26 luglio 2018

Arriva un Servette forte ma non imbattibile

Il Chiasso torna in campo davanti al proprio pubblico a sei giorni di distanza dal debutto assoluto.
Dopo il Vaduz ecco il Servette, altra squadra di vertice, che al Riva IV arriva con il morale alle stelle complice la vittoria ottenuta sabato scorso in trasferta sul campo dell'Aarau.
I ginevrini, dopo aver scommesso sull'ex nazionale Alain Geiger hanno allestito una squadra forte che punta chiaramente alla risalita in Super League, prova ne sono gli innesti importanti di  Follonier, Maccoppi e Rouiller. 
La tradizione rossoblu nei confronti del club granata, in questi ultimi anni è tuttavia favorevole. Se consideriamo gli ultimi 10 scontri diretti il risultato è di sostanziale equilibrio con 2 vittorie del Servette, 7 pareggi e una vittoria rossoblu maturata nell'ultimo incrocio, disputatosi lo scorso mese di aprile.