lunedì 22 ottobre 2018

Bignotti: "Mancanza di rispetto, ci trattino come gli altri!"

Non si placano le polemiche riguardanti l'arbitraggio di Sven Wolfensberger che ha penalizzato in maniera evidente il Chiasso nella trasferta di Wil. Il direttore rossoblu Nicola Bignotti si è inusualmente servito dei social network per esprimere la propria amarezza in merito alla vicenda.

"Non ho mai scritto su questo profilo (profilo privato di facebook ndr.) perchè penso che un dirigente non debba essere "social" ma penso anche che tutto ha un limite! Oggi abbiamo assistito ad un qualcosa di scientificamente mirato. Oggi è mancato di rispetto ad un giovane gruppo di calciatori ed al suo staff che insieme hanno dimostrato di giocarsela con tutti....è mancato di rispetto ai nostri tifosi che si sono fatti chilometri e ore di strada per tifare i colori rossoblu... è mancato di rispetto alla società che ogni giorno fa sacrifici per restare nell'elite del calcio svizzero. Se diamo fastidio lo dicano, altrimenti ci trattino come gli altri.. non meglio, semplicemente come gli altri!"