giovedì 11 ottobre 2018

È il Chiasso meno italiano della storia recente

L'innesto di Tommy Chuck, già opzionato la scorsa stagione, chiude di fatto il mercato rossoblu.
A bocce ferme un dato salta subito all'occhio, ovvero quello degli stranieri che quest'anno vestono la maglia del Chiasso. In generale sono meno del passato ma soprattutto la rosa è quasi priva di calciatori italiani. L'unico giocatore azzurro tesserato attualmente è infatti l'ex attaccante del Bologna (che mai è sceso in campo a causa di un infortunio) Lorenzo Musto.
A lui si aggiunge poi Padula che detiene il doppio passaporto svizzero-italiano.
Le nazioni più rappresentate nello spogliatoio sono quella francese con Bahloul e Charlier e queslla tedesca con gli ex Basilea Malinowski e Adamczyk.