domenica 7 ottobre 2018

Un grande Chiasso che si deve accontentare

Grande prestazione offerta dai ragazzi di Mangiarratti contro il Losanna.
Al Riva IV, il Chiasso gioca probabilmente la sua miglior partita del campionato ma alla fine si deve accontentare di un pareggio che tuttavia muove la classifica, fa morale e da continuità.
L'allenatore rossoblu, come annunciato alla vigilia, deve fare a meno di Lurati, infortunatosi durante la rifinitura; al suo posto nella mischia ci va Alessandrini. Belometti ritrova la titolarizzazione a centrocampo con Malinowski che va in panchina. 
I rossoblu entrano bene in partita prima di subire qualche folata offensiva degli ospiti che mostrano tanta qualità ma poca sostanza. Losanna che tuttavia al 26' trova la trete del vantaggio con Pasvhe che, lanciato a rete da Margiotta, supera Mossi prima di depositare in rete.
Il Chiasso non ci sta e prova a reagire ma pur giocando un buon calcio, non trova mai l'accelerata decisiva.
Nella ripresa la trasformazione: i rossoblu tornano in campo rabbiosi e vogliosi di rigirare il match. Gennari rimane negli spogliatoi e Malinowski trasforma i suoi. 
Il Chiasso schiaccia i vodesi nella propria metà campo trovando il gol del pareggio al 53' grazie al solito Josipovic, abile a respingere in rete una forte conclusione da fuori di Malinowski non trattenuta da Castella.
Il Chiasso, spinto dai suoi tifosi ci crede e va vicino al raddoppio con Charlier che al 64' da venti metri calcia sulla traversa.
Losanna in bambola tenuto a galla dal proprio portiere che a tre minuti dal triplice fischio compie una prodezza su Josipovic.
Finisce con un pareggio, davanti a 600 spettatori che applaudono a lungo i propri ragazzi, autori di una grande prestazione contro una compagine forte.
Ora arriva la pausa dedicata alle nazionali, rossoblu nuovamente in campo domenica 21 ottobre alla Igp Arena di Wil.


Reti: 26' Pasche, 53’ Josipovic

FC Chiasso: Mossi; Monighetti (C), Martignoni, Alessandrini, Gennari (46' Malinowski); Belometti, Kabacalman (65' Guidotti), Charlier, Padula; Josipovic, Milinceanu (73' Batista).


Losanna: Castella; Monteiro, Brandão, Flo; Cabral (C); Asslani, Pasche (68' Oliveira), Schmid (58' Kukuruzovic), Gétaz (87' Silva); Zeqiri (73' Rapp), Margiotta.


Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 600 spettatori. Arbitro: Stefan Horisberger. Terreno in discrete condizioni.
Ammoniti: 91' Asslani.