venerdì 30 novembre 2018

Mercato: I ragazzini del Lugano a rinforzare il Chiasso?

La squadra rossoblu annaspa. Mai come in questo campionato la rosa è debole anche se ai protagonisti in campo non si può proprio rimproverare quasi nulla.
Il limite è questo e oltre, pur mettendoci grinta e sacrificio, Belometti e compagni difficilmente possono rendere. È una questione di singoli più che di collettivo e la sola sostituzione effettuata da Manzo la scorsa domenica contro il Kriens è sintomatica di come la coperta sia corta.
Gennari, Alessandrini, Bahloul e Charlier, solo per citarne alcuni, lontano dal Riva IV difficilmente giocherebbero in Challenge League e questo è un dato di fatto.
A preoccupare sono però le voci che si rincorrono negli ultimi giorni circa i rinforzi promessi per la prossima sessione di mercato. Da più parti si è sentito dire che la difesa verrà sistemata e potrebbe arrivare anche qualcuno a centrocampo; ma chi esattamente? Nomi ancora non ne circolano ma secondo i soliti ben informati pare si vogliano inserire alcuni giovani appartenenti al Lugano per introdurli nel mondo dei grandi.
Sperando si tratti solamente di voci e tali rimangano, vien da chiedersi se chi gestisce la nostra squadra, soldi o meno, abbia inteso la difficoltà e le insidie che presenta questa categoria. Perchè di ragazzini ce ne sono già a sufficienza e per salvare la pelle servono giocatori di calcio veri e non allievi di altri club.