giovedì 17 gennaio 2019

Pesante sconfitta al Sinigaglia

Il Chiasso ne prende altre tre in amichevole, questa volta contro il Como, capolista della Serie D italiana.
Nel sempre affascinante Stadio Sinigaglia, davanti ad un centinaio di spettatori, i rossoblu vanno in svantaggio dopo appena 3' di gioco. I lariani atleticamente (secondo logica) sono di un altro pianeta e dopo appena un quarto d'ora si ritrovano già sul 2-0 grazie alla personalissima doppietta del solito Gabrielloni
Il Chiasso fatica e non poco tanto che appena prima di ritornare negli spogliatoi incassa anche la terza rete a firma Toninelli.
Nella ripresa classica girandola di sostituzioni da una parte e dall'altra e il risultato non cambia più.
Difficile ancora una volta giudicare l'attuale effettivo valore della compagine guidata da mister manzo ma l'ennesima sconfitta senza segnare nemmeno un gol deve iniziare a far riflettere, considerando poi che il centrocampo si è oggettivamente indebolito con le partenze di Rey prima e Kabacalman poi.
Sugli scudi un grande Mossi che ha salvato la faccia almeno in quattro occasioni per i padroni di casa. La partita dei rossoblu si è invece limitata ad una traversa colpita e ad un secondo tempo leggermente migliore del primo.


Reti: 3' Gabrielloni, 15' Gabrielloni, 45' Toninelli.

Note: Stadio Giuseppe Sinigaglia, Como. 100 spettatori. Terreno in condizioni appena sufficienti.