lunedì 18 marzo 2019

Bignotti e il Chiasso alla cassa

Pesantissima multa nei confronti del direttore generale rossoblu; sanzionato anche il comportamento dello speaker.
La commissione disciplinare della Swiss Football League questa volta ci è andata pesante: 4'000 franchi di multa inflitti a Nicola Bignotti per gli insulti rivolti al corpo arbitrale al termine della partita casalinga giocata contro il Kriens e durante il match della settimana successiva al Rheinpark di Vaduz. A Bignotti, ricordiamo, era già stata comminata una multa di 1'000.- negli scorsi mesi per lo stesso comportamento nei confronti degli arbitri.
La Sfl ha altre sì multato il FC Chiasso per le frasi improprie pronunciate dal proprio speaker nella sfida contro il Kriens: la società rossoblu dovrà sborsare ulteriori 500.- .