Domani TUTTI ALLO STADIO! Entrata libera dalle 19:00 per i tifosi rossoblu

sabato 20 aprile 2019

Disastro Chiasso, si torna ultimi!

Disastro e vergogna al Riva IV; i rossoblu umiliati dal Losanna tornano ultimi in classifica alla vigilia di un trittico vitale contro Kriens, Rapperswil e Vaduz.
Mister Manzo deve fare a meno di Charlier e Bahloul così si inventa un Martignoni mediano davanti alla difesa. In attacco riproposta dopo diversi mesi la coppia Josipovic-Milinceanu.
La partita la prende quindi in mano, secondo logica la compagine vodese che , seppur falcidiata dalle assenze, gioca con quella pressione e quella rabbia che dovrebbero appartenere ad una squadra come quella rossoblu che già sa, prima di iniziare il confronto odierno, di essere scivolata all'ultimo posto della graduatoria.
Il Chiasso invece fa tutto il contrario di quello che dovrebbe fare e al 14' lascia Margiotta tutto solo in area di rigore libero di battere Mossi per la prima volta in serata.
Reazione neanche da prendere in considerazione e secondo l'andamento del gioco, gli ospiti raddoppiano con capitan Pasche a ridosso della pausa complice ancora una volta una retroguardia imbarazzante che faticherebbe anche in seconda divisione.
Il gol del raddoppio taglia le gambe e la testa di Martignoni e compagni che nella ripresa provano solamente a contenere, ad eccezione di uno spunto di Brivio che dalla distanza al 63' trova la traversa.
Classico fuoco di paglia perchè una decina di minuti più tardi il neoentrato Ndoye chiude un match mai veramente in bilico, con una conclusione da fuori area in cui Mossi non appare impeccabile.
Partita finita? Sì nel gioco ma non nel risultato perché all'89' e nei minuti di recupero Koura e ancora Ndoye umiliano la difesa di casa (nello specifico i soliti Lurati e Martignoni) e fanno tombola.
Un Chiasso, nemmeno lontano parente di quello osservato a Ginevra che ha palesato tutti i propri limiti già visti a Rapperswil e in casa contro lo Sciaffusa. Una squadra all'apparenza allo sbando che dovrà ritrovare al più presto il bandolo della matassa perchè da domani in poi non si potrà più scherzare.
E come è risuonato al Riva IV al triplice fischio di Wolfensberger, "fuori i coglioni"! Tutti!


Reti: 14' Margiotta, 42' Pasche, 75' Ndoye, 89' Koura, 94' Ndoye.

FC Chiasso: Mossi; Perico (65' Malinowski), Lurati, Alessandrini; Martignoni; Padula, Milosavljevic, Gomes (56' Gomes), Brivio; Josipovic (77' Manicone), Milinceanu (69' Giorno).

FC Losanna: Castella; Gétaz, Loosli, Nanizayamo, Flo; Puertas (82' Bares), Kukuruzovic, Pasche (C) (73' Sinclair); Margiotta (77' Zeqiri), Koura, Oliveira (73' Ndoye).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso.  490 Spettatori. Arbitro: Sven Wolfensberger. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: 16' Gomes, 58' Perico, 80' Ndoye, 84' Martignoni, 92' Brivio.