domenica 26 maggio 2019

Alla IGP Arena sarà come giocare in casa

La partita di quest'oggi sarà in trasferta solamente sulla carta per Josipovic e compagni.

Certo, ci sarà l'incognita del terreno sintetico, ma quest'inverno i rossoblu hanno lavorato per un mese intero su questo genere di superficie e non ci saranno quindi problemi di sorta. 
Per quanto riguarda l'ambiente che si respirerà allo stadio, tutto sembra presagire ad una "trasferta casalinga". Se alla vecchia Bergholz l'ambiente era caldo e ostico, con il passaggio alla IGP Arena, anche Wil e la sua tifoseria si è "modernizzata" lasciando per strada quella pressione che una volta poteva arrivare direttamente dagli spalti. Ecco quindi che come spesso accade quando il Chiasso gioca in terra Sangallese, sarà come giocare in casa grazie ai molti tifosi rossoblu che quest'oggi intraprenderanno la trasferta varcando le Alpi.
Un sostegno che c'è da crederci renderà l'impianto di Wil una bolgia.