domenica 5 maggio 2019

Chiasso-Vaduz non è ancora finita

Strascichi a fine partita, con Bignotti imbestialito a causa dell'ennesimo torto arbitrale, ma non solo. Il Chiasso ha giocato l'intero match sotto protesto.
Cosa significa? Che la dirigenza rossoblu, appurato un errore di fondo da parte degli ospiti, ha inoltrato immediatamente al direttore di gara le proprie reclamazioni che verranno ora valutate dalla Sfl.
In sostanza, il Vaduz avrebbe inserito tra i titolari della lista partita il nome del centrocampista Dossou che invece è stato messo in campo solamente nel secondo tempo. Basterà questo episodio per stravolgere o annullare il risultato scaturito dal campo? La palla ora passa nelle mani degli organi competenti.