Domani TUTTI ALLO STADIO! Entrata libera dalle 19:00 per i tifosi rossoblu

sabato 4 maggio 2019

Disastro Chiasso, ora è durissima

Il Chiasso perde in casa contro il Vaduz e la classifica si fa drammatica.

La giornata era iniziata con la visita mattutina degli ultras che si sono recati al Riva IV per caricare la squadra in vista dell'importantissima partita di questa sera. L'iniziativa non ha tuttavia sortito gli effetti sperati e la squadra di Manzo, dopo essere passata in vantaggio è stata sconfitta dai biancorossi.
Per quel che attiene la sfida, mister Manzo ripropone il 4-4-2 di Kriens con Milinceanu al posto di Manicone e capitan Belometti in qualità di terzino sinistro.
I rossoblu partono bene ma Josipovic sciupa una ghiotta occasione proprio in avvio di contesa. Il Chiasso nello spirito sembra aver svoltato ma il Vaduz controlla senza troppi patemi e si va così alla pausa sullo 0-0.
Nella ripresa, come successo sette giorni fa, cala l'intensità, sparisce la grinta e dopo il vantaggio di Josipovic, pronto a respingere in rete il rigore paratogli da  Büchel, Manzo non azzecca un cambio, la squadra arretra il baricentro e i rossoblu spengono l'interruttore incassando dapprima il pareggio di Bühler e poi il sorpasso ad opera del neoentrato  Dossou, in netta posizione di fuorigioco.
Mossi e compagni si squagliano come neve al sole e non sono più in grado di reagire.
Al triplice fischio qualche screzio in campo tra i giocatori ospiti e quelli di casa.
Da questa sera, calano le possibilità di mantenere il proprio posto nella lega cadetta anche se, una vittoria sabato prossimo contro il Rapperswil potrebbe tenere acceso il lumicino della speranza.


Reti: 57' Josipovic, 71' Bühler, 76' Dossou.

FC Chiasso: Mossi; Alessandrini, Perico, Martignoni, Belometti (75' Nsumbu); Malinowski (65' Gomes), Charlier, Giorno (65' Milosavljevic), Bahloul; Josipovic (83' Manicone), Milinceanu.

FC Vaduz: Büchel; Bühler, Wieser, Göppel; Von Niederhäusern, Muntwiler (C), Gajic, Brunner (52' Antoniazzi); Prokopic (75' Dossou), Lüchinger; Coulibaly (67' Sutter).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 475 Spettatori. Arbitro: Luca Cibelli. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: 20' Belometti, 44' Charlier, 44' Brunner, 56' Wieser, 59' Prokopic.