mercoledì 8 maggio 2019

Jospovic sale a quota 9

L'attaccante rossoblu è tornato al gol esattamente a due mesi di distanza dall'ultima volta.
Nel mezzo alcune prestazioni generose ma anche tanti errori che non sono parte del suo dna.
Il rigore sbagliato contro il Vaduz racchiude bene il periodo difficile che ha attraversato il bomber rossoblu; tanto nervosismo e poi l'errore, prima della ribattuta vincente. 
Il Chiasso ha bisogno dei suoi gol in questo finale di campionato e i tifosi sperano nel classico "sblocco" della punta.
Intanto, con la rete di sabato, il 23enne nato a Mendrisio, torna ad essere con 9 reti il capocannoniere del Chiasso.