mercoledì 22 maggio 2019

Nuova sanzione contro Bignotti

Con una nota, la Commissione disciplinare della Sfl ha reso noto di aver nuovamente sanzionato il direttore generale rossoblu con una multa salata.
"Insulti all'arbitro": questa la motivazione che ha spinto la lega ad infliggere a Nicola Bignotti un'ammenda di 6'000 franchi. Una sanzione pesante anche perché il dirigente del Chiasso, si legge, è multi- recidivo in tal senso.

Di seguito il comunicato ufficiale:
La Commission de discipline de la Swiss Football League sanctionne Nicola Bignotti d’une amende de 6'000 francs. Multirécidiviste cette saison, le directeur général du FC Chiasso avait proféré des insultes contre les arbitres après le match du 4 mai contre le FC Vaduz.

Sempre nella giornata di ieri la Sfl ha pure deciso di infliggere una multa record allo Young Boys per responsabilità oggettiva verso i propri tifosi che, lo scorso 14 aprile contro lo Zurigo, illuminarono con molto materiale pirotecnico il settore ospiti del Letzigrung.