sabato 20 luglio 2019

Sconfitta immeritata per i rossoblu

Esordio amaro per il Chiasso che al Riva IV perde immeritatamente contro il Wil. 

Mister Maccoppi schiera il suo 4-4-2 con il rombo di centrocampo; Gomes fa il trequartista alle spalle della coppia Pollero-Rossi mentre El Hilali funge da regista. 
Il Chiasso parte bene, ordinato e preciso ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi per primi con Duah che al 12' a tu per tu con Guarnone mette a lato. Il Chiasso reagisce e al 24' con Doldur colpisce un clamoroso palo. La partita è bella, complice la propositività della squadra di casa che subisce secondo logica qualche imbarcata in contropiede.
Nella ripresa El Hilali rimane negli spogliatoi e al suo posto entra Wolf: è la svolta. Il Chiasso domina in tutto e per tutto, chiudendo l'avversario nella propria metà campo per un buon dieci minuti. La precisione sotto porta è però troppo poca e sugli sviluppi di un contropiede (forse viziato da un fallo su Martignoni) ben orchestrato da Silvio, Duah mette in rete lo 0-1. 
Il gol subìto non scalfisce l'animo di Martignoni e compagni che provano a reagire con il gioco. I sangallesi, come sempre dimostratisi squadra tignosa e nervosa la mettono sulla rissa mentre sul campo è sempre il Chiasso a fare la partita. Un miracolo di Kostadinovic su conclusione da fuori di Doldur, nega la gioia del pareggio ai 600 fedelissimi presenti e la partita finisce sul risultato finale di 0-1. 
Un Chiasso bello frizzante e superiore all'avversario nel gioco ma forse non nell'esperienza, a riprova della vittoria "di rapina" conquistata oggi. Bella anche la cornice di pubblico presente, nonostante il periodo, a dimostrazione che l'intero ambiente crede nel progetto.
"Cambia il vento ma noi no" recitava uno striscione esposto in curva ad inizio partita, e fedeli al loro credo, i tifosi più caldi, nonostante la sconfitta hanno comunque spinto i propri ragazzi sostenendoli anche dopo il triplice fischio.
Prossimo avversario sarà il forte Losanna, sabato prossimo alla Pontaise, sarà battaglia.



Reti: 62' Duah

FC Chiasso: Guarnone; Padula, Lurati (74' Hajrizi), Martignoni (C), Leyton; Huser, El Hilali (46' Wolf), Doldur, Gomes (62' Hadzi); Rossi (80' Almeida), Pollero.

FC Wil: Kostadinovic; Von Niederhäuser, Schmied, Kamberi, Schmid; Muntwiler, Ndau; Krasniqi (58' Brahimi), Abedini, Duah (87' Celant); Silvio (79' Stojilkovic).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 600 Spettatori. Arbitro: David Schärli. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: 30' Guarnone, 35' Huser, 38' Ndau, 64' Muntwiler, 66' Wolf, 84' Kamberi, 86' Schmid, 89' Celant, 94' Brahimi, 94' Doldur.
Al 24’ palo di Doldur.
Prima della partita è stata ricordata Florijana Ismaili con un minuto di raccoglimento.