lunedì 7 ottobre 2019

Il peggior Chiasso degli ultimi 10 anni

9 sconfitte in undici partite, comprendendo anche la brutta eliminazione al primo turno di coppa per mano del Bulle.

Questi i numeri impietosi del peggior inizio di stagione dei rossoblu dal ritorno in Challenge league avvenuto 10 anni fa.
Difficoltà che, come un mantra, si continuano a ricondurre alla giovane età di un gruppo che ad oggi nn sembra assolutmentente all'altezza ma soprattutto non sembra essere messo nelle condizioni di rendere al meglio. 
Esperimenti ogni settimana: basti pensare che Marzouk, preso con il chiaro intento di farlo diventare il terminale offensivo, non ha mai giocato nella stessa posizione da quando è tornato al Riva IV. E Padula? Costretto ancora una volta a inseguire al posto di avere libertà di offendere.
La tribuna sabato sera  ha ufficialmente bocciato l'operato tecnico e il campo sembra dare ragione ad una tifoseria che la strada dello stadio la imbocca ormai solo per inerzia e per amore verso questi colori.
"Grazie per la pazienza" ha annunciato dall'altoparlante lo speaker a fine partita, rivolgendosi ai presenti. Più pazienza di cosi...