martedì 22 ottobre 2019

Il Winty perde il suo bomber

Tre giornate di squalifica inflitte al preparatore fisico del Winterthur.
Questa la pesante decisione della Swiss Football League adottata nei confronti di Thomas Breitenmoser, autore di veementi proteste indirizzate al direttore di gara Nico Gianforte. Una sanzione che scatterà sabato sera nel match della Schützenwiese contro i rossoblu. 
Quello che più importa a mister Lupi e ai suoi ragazzi è tuttavia il turno di stop a cui sarà costretto (a causa del quarto cartellino giallo stagionale) l'attaccante austriaco Sliskovic, vero e proprio mattatore di questo inizio di stagione con sei gol fatti in 11 partite giocate.