mercoledì 13 novembre 2019

Differenza reti a favore dei rossoblu

Dato importantissimo quello che emerge al termine della 14a, giornata di Challenge League.
Nonostante l'ultimo posto in graduatoria, il Chiasso da domenica sera non è più il fanalino di coda per quanto riguarda la differenza reti. Di più: quelli rossoblu non sono nemmeno più il peggiore attacco e nemmeno la peggior difesa.
Dati che muteranno sicuramente ancora ma che ad oggi lasciano ben sperare per il futuro. In caso di arrivo a pari punti in classifica tra due squadre, questi sono infatti i primi requisiti ad influire per una posizione in classifica, così come accadde lo scorso campionato con il Kriens che a parità di punti in classifica del Chiasso, si piazzò davanti per, appunto una miglior differenza reti.
Il peggior attacco è in questo momento quello dello Sciaffusa (così come la differenza reti) mentre la peggior difesa del campionato è appannaggio dell'Aarau.