lunedì 13 gennaio 2020

Mossi: “Wil molto meglio di Chiasso”

In un intervista rilasciata sabato al “Journal de Jura”, l’ex portiere è tornato (ancora una volta) a parlare della sua esperienza al Riva IV.
Oltre ad elogiare il proprio preparatore personale che durante l’estate gli ha permesso di mantenersi in forma, Anthony Mossi ha affermato di non aver voluto cpntinuare con la maglia rossoblu a causa di “problemi personali” per poi lasciarsi andare ad un significativo “Wil è molto meglio di Chiasso”.
Da sottolineare, aggiungiamo noi, che grazie al Chiasso Mossi ha scalato le gerarchie della propria nazionale, per poi non venir più convocato da giugno in poi.