domenica 9 febbraio 2020

Solito Chiasso, ennesima sconfitta

I rossoblu collezionano la 14a sconfitta stagionale e sono sempre più ultimi in classifica.
Al Riva IV, la capolista, senza strafare e senza infierire strappa la più classica delle vittorie ai danni di una squadra apparsa sfiduciata e incapace di reagire.
Mister Lupi propone dal primo minuto Malinowski mentre in difesa torna capitan Martignoni al posto di Piccinni. Assente a sorpresa Sofian Bahloul; tra i pali torna Guarnone al posto dell'infortunato Jacot.
I rossoblu partono bene ma alla prima ingenuità difensiva pagano pegno: alla mezz'ora un fallo di mani di Martignoni regala infatti il calcio di rigore che Turkes non sbaglia.
I vodesi amministrano senza mai andare in affanno e la partita si porta fino alla pausa senza regalare nessuna emozione su entrambe i fronti.
Il Chiasso intanto perde Pollero (uscito a braccia) per infortunio e al suo posto entra un frizzante Almeida che tuttavia nulla può contro la retroguardia ospite.
La seconda frazione di gioco si apre subito con un occasionissima fallita clamorosamente da Malinowski e così il Losanna al 73' raddoppia con il solito Schneuwly che da fuori batte Guarnone.
I presupposti per un'improbabile rimonta tuttavia oggi non ci sono proprio e così, a parte un palo colpito da Almeida all'82' , il match è chiuso anzitempo con gli ospiti che ora si godono il +11 sul secondo in classifica mentre il Chiasso scivola a -10 dalla linea salvezza.
Settimana prossima Rossini e compagni sono attesi dalla trasferta di Vaduz.


Reti: 30' Turkes (rig.), 73' Schneuwly.

FC Chiasso: Guarnone; Epitaux, Aquaro, Martignoni (C); Dixon, Hajrizi, Antunes, Gamarra (70' Kryeziu);  Malinowski (86' Iberdemaj); Rossini, Pollero (25' Almeida).

Losanna: Castella; Boranijasevic, Loosli (79' Nganga), Monteiro, Flo; Kukuruzovic (C) (80' Pasche); Geissmann, Schneuwly; Ndoye (57' Gétaz), Turkes, Zeqiri (69' Koura).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 800 Spettatori. Arbitro: Sven Wolfensberger. Terreno in discrete condizioni.
Ammoniti: 10' Monteiro, 29' Martignoni, 34' Schneuwly, 58' Epitaux, 68' Hajrizi.