lunedì 9 novembre 2015

Nazionale: Petkovic: "Inler rischia di non venire all'Europeo"

Nel giorno del raduno a Feusisberg in vista delle amichevoli contro Slovacchia ed Austria, l'allenatore della Svizzera Vladimir Petkovic si è espresso sulle assenze dell'ultimo minuto di Granit Xhaka, Ricardo Rodriguez e Breel Embolo.
"Dobbiamo far capire ai club che devono far rifiatare i giocatori. Questi tre ragazzi hanno giocato troppo nelle ultime settimane, erano al limite sul piano fisico. Non penso che Borussia Mönchengladbach, Wolfsburg e Basilea si siano veramente preoccupati del loro benessere..."
Altri uomini convocati dal tecnico, come Gökhan Inler, Fabian Schär, Timm Klose, François Moubandje e Valon Behrami, non sono invece più titolari nelle loro squadre di club. "È vero, ma il mio ruolo è quello di sostenere i miei giocatori nei momenti difficili. Ho selezionato gli uomini che hanno condotto la campagna di qualificazione ad Euro 2016, le convocazioni devono essere interpretate sia come una ricompensa, sia come un segno di fiducia. Però se la situazione di Inler non cambierà, mi sarà difficile portarlo in Francia".
Per quanto riguarda invece l'imminente rinnovo del suo contratto, Petkovic ha confermato di aver voglia "di proseguire il lavoro alla testa della Nazionale svizzera. Da un anno e mezzo le mie relazioni con la Federazione sono eccellenti, direi quasi famigliari. E come in tutte le famiglie, regoleremo tranquillamente la questione".

-Rsi-