venerdì 14 settembre 2018

Alla scoperta di Klingnau

Gli accoppiamenti di Coppa Svizzera regalano regolarmente diverse sorprese, non solo sportive.
Cogliamo dunque l'occasione per andare alla scoperta di un paesino sconosciuto ai più, almeno alle nostre latitudini, fino ad un mese fa.
Klingnau è un piccolo comune residenziale che sorge sulle rive del fiume Aare; luogo molto soleggiato e dal clima piuttosto mite.
Un paesino ancora oggi in pieno sviluppo dove dagli inizi del 1900 fino a circa il 1980 a fare la fortuna sono stati gli insediamenti dell'industri a del legno e del mobile.
Klingnau, come noto ha pure una centrale elettrica e soprattutto negli ultimi anni si è distinta nell'ambito vitivinicolo grazie ai suoi pregiati vini come quello che tre anni fa è stato nominato il miglior Pinot nero della Svizzera.
Il comune dispone di una piscina all'aperto pubblica e di una biblioteca di importanza regionale.
Sempre atteso è poi il rinomato mercatino di Natale che quest'anno si svolgerà il 1 dicembre per le vie del nucleo storico.
Klingnau, che conta poco più di 3'000 abitanti è collegata tramite la ferrovia ai maggiori centri elvetici: per arrivare a Zurigo si impiegano solamente 33 minuti mentre da Aarau il tempo di spostamento è di appena 35 minuti.