martedì 15 gennaio 2019

Il proprietario del Chiasso esce allo scoperto!

Dopo mesi di segreti e sviamenti, ecco che il proprietario del FC Chiasso è uscito allo scoperto.
Si tratta di Andrey Ukrainets, che di fatto detiene la maggioranza delle quote della Soccer Future SA, società anonima che aveva rilevato da Cogliandro il club rossoblu.
Ukrainets è arrivato in Svizzera negli scorsi giorni e come si apprende dal sito ufficiale del club di Via Primo Agosto ha voluto conoscere la squadra, lo staff e la dirigenza rossoblu.

“Impegni di lavoro non mi hanno permesso di essere qui prima – spiega con grande entusiasmo sul  portale internet rossoblu– ma da tempo fremevo per venire in Svizzera e prendere confidenza con l’ambiente. Sono molto contento di essere qui e di aver visto con mano come si lavora. Ci sono ottime strutture, c’è un gruppo di lavoro molto competente e appassionato, sono convinto che faremo un bel finale di stagione. Ho una grande passione per il calcio che seguo sin da quando ero bambino. Ho acquistato il Chiasso su consiglio del mio grande amico Leonid Novoselskiy, presidente del Settore Giovanile del Lugano. Credo molto nella politica dei giovani, creare i calciatori di domani deve essere la base per un club come il nostro. Ho conosciuto e apprezzato la metodologia del CogiTraining e avuto modo di parlare a lungo con Michel Bruyninckx, suo ideatore con principi formativi di livello mondiale. La formazione dei giovani, lo ripeto, sarà la base del nostro lavoro”.
L’azionista ritorna poi sulla sua volontà di seguire sempre più da vicino il Chiasso. “E’ normale che avendo le mie attività lontane da qui non possa essere presente ogni settimana – afferma – vivo in Israele, ma sarò presente con più regolarità soprattutto ora che ho toccato con mano tanto entusiasmo e professionalità”.