domenica 17 febbraio 2019

Un Chiasso generoso, sconfitto ad Aarau

Dopo due vittorie filate, i rossoblu tornano dal Brügglifeld con la prima sconfitta del 2019.
Mister Manzo deve fare a meno di Josipovic ma soprattutto di Guidotti, infortunati e allora ripropone a centrocampo Charlier, con la novità Brivio sull'esterno ci centrocampo sinistro.
Il Chiasso inizia bene il confronto e Padula dopo soli 5' minuti di gioco sfiora il palo alla sinistra di Nikolic con una conclusione di punta.
L'Aarau si dimostra squadra solida e in piena fiducia e lo dimostra sul campo con un predominio territoriale che tuttavia non produce grandi occasioni da gol. Si va quindi alla pausa su un giusto risultato di 0-0.
Nella ripresa, gli argoviesi aumentano il ritmo e trovano il vantaggio al 56' grazie a Maierhofer che sbuca di dietro dopo una dormita colossale dell'intero pacchetto difensivo rossoblu.
Il vantaggio dei padroni di casa scuote il Chiasso che reagisce immediatamente sfiorando il pareggio con Pollero. Lo stesso attaccante uruguaiano ci riprova due minuti più tardi ma Nikolic è sempre pronto.
I cambi di Andrea Manzo mettono in campo più peso ecvelocità con Francesco Giorno, ottima gara la sua, che si vede respingere da Nikolic un tiro che sembrava destinato a finire nel sacco.
L'Aarau si difende e riparte ma vicini al gol vanno ancora i rossoblu con Alessandrini che a 5' minuti dal 90' si vede dire di no ancora da Nikolic. Gli ultimi minuti regalano al pubblico di casa diverse pericolosissime ripartenze dei propri giocatori ma Mossi e Perico mettono più di una pezza.
Il risultato rimane invariato e il Chiasso torna a casa con 0 punti dopo aver offerto una prestazione di spessore.
La sconfitta, probabilmente quella meno meritata di tutta la stagione non sembra possa scalfire l'atteggiamento di un gruppo che ancora una volta si è dimostrato squadra e che a fine partita è stata a lungo applaudita dai tifosi rossoblu che anche oggi hanno intrapreso la trasferta oltre Gottardo.
Prossimo appuntamento in programma sabato pomeriggio quando al Riva IV arriverà il Winterthur.


Reti:  56' Maierhofer.

FC Aarau: Nikolic; Giger, Thaler, Bürgy, Obexer; Tasar (86' Peyretti), Jäckle, Zverotic (C), Schneuwly (89' Karanovic); Neumayr (80' Misic); Meierhofer.

FC Chiasso: Mossi; Perico, Martignoni (C), Alessandrini; Charlier (65' Lurati); Padula (65' Malinowski), Milosavljevic, Bahloul (71' Giorno), Brivio; Pollero (76' Manicone), Milinceanu.

Note: Stadion Brügglifeld, Aarau. 3'777 Spettatori. Arbitro: Stefan Horisberger. Terreno in discrete condizioni.
Ammoniti: 22' Maierhofer, 27' Pollero, 36' Bahloul, 76' Thaler.