sabato 6 aprile 2019

Pareggio in extremis per i rossoblu

Il Chiasso non va oltre il pareggio casalingo al cospetto dello Sciaffusa.
Prima della partita, al Riva IV viene osservato un minuto di raccoglimento in ricordo di Ruggero Glaus e Luca Santoro.
Mister Manzo, rispetto alla trasferta di Rapperswil lascia a riposo Milosavljevic e Pollero; al loro posto fiducia a Gomes e Manicone dal primo minuto.
Pronti via e il Chiasso trova subito la (bella) rete del vantaggio con Manicone a finalizzare un bellissimo cross dalla destra di Milinceanu.
I rossoblu sembrano più in palla rispetto all'avversario e seppur senza strafare, vanno vicini al raddoppio in almeno un paio di occasioni.
Nella ripresa lo Sciaffusa guadagna qualche metro trovando l'inaspettato pareggio con Bunjaku, complice anche la leggerezza della retroguardia di casa. Il Chiasso sprofonda intimorito come già accaduto e incassa secondo logica anche il raddoppio renano.
Da lì in poi suona la sveglia e nella disperazione finale Brivio trova il pertugio giusto per pareggiare i conti e rendere meno amara una serata iniziata bene e che stava finendo molto male.
Si doveva e si poteva vincere contro una squadra apparsa svuotata e debole sotto diversi aspetti, rianimata solamente da alcune leggerezze commesse da Martignoni e compagni.
In fin dei conti, il punto smuove ulteriormente la classifica, con i rossoblu che alla vigilia delle difficilissime sfide contro Servette e Losanna, allungano ulteriormente sul Rapperswil e accorciano sul Vaduz, ora a sole tre lunghezze.


Reti: 2’ Manicone, 62’ Barry, 70’ Bunjaku, 89’ Brivio.

FC Chiasso: Mossi; Perico, Martignoni (C), Alessandrini; Charlier (86’ Nsiala); Iberdemaj (79’ Milosavljevic), Gomes (75’ Josipovic), Charlier , Guidotti, Brivio; Manicone (66' Malinowski), Milinceanu.

FC Sciaffusa: Zbinden; Mevlja, Delli Carri, Demhasaj, Qollaku, Bunjaku (C), Tranquilli, Jozinovic (35' Del Toro); Nikci (11' Pugliese); Cicek (81' Morandi), Sessolo (61' Barry).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso.  430 Spettatori. Arbitro: Stefan Horisberger. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: 52' DelliCarri, 69' Alessandrini, 72' Del Toro, 89' Brivio.