sabato 28 settembre 2019

Sconfitta al Letzi ma il Chiasso rialza la testa

Quarta sconfitta nelle ultime quattro uscite per il Chiasso.

Al Letzigrund di Zurigo, contro il ben più quotato Grasshopper, la partita dura di fatto la miseria di 10 minuti; dapprima arriva il gol di Gjorgjev che finalizza una bella azione delle cavallette con i rossoblu immobili, poi l’estemporanea reazione con la capocciata di Rossi che su invito di Gamarra pareggia i conti.
Fiammata fine a se stessa, perché un minuto dopo Antunes combina la frittata e lancia in rete Subotic, abile a trafiggere Guarnone.
Per la terza marcatura si deve solamente attendere il 17’ quando Ben Khalifa su rigore (causato da un ingenuità) sembra chiudere i giochi anzitempo.
Nella ripresa mister Lupi lascia negli spogliatoi un impalpabile Antunes provando il tutto e per tutto con Kryeziu.
La mossa da i suoi frutti abbastanza rapidamente con i rossoblu capaci di riaprire la contesa al 54’ con la prima rete stagionale di Marzouk che sugli sviluppi di una bella punizione calciata da Doldur supera Salvi.
Il Chiasso alza il ritmo e mostra trame di vero calcio con il GC che non ci capisce più niente. A quel punto i padroni casa pensano più ad amministrare il risultato che non a cercare la quarta segnatura; il Chiasso dal canto suo non riesce più a far male, nonostante un secondo tempo giocato da protagonista.
Finisce quindi con un 3-2 (tra qualche fischio del pubblico di casa) che rilancia gli zurighesi nella corsa alla Super League e che lascia i rossoblu fermi al palo sul fondo della classifica in attesa della sfida salvezza contro lo Sciaffusa in programma tra 7 giorni al Riva IV.


Reti: 6’ Gjorjevic, 10’ Rossi, 11’ Subotic, 17’ Ben Khalifa, 54’ Marzouk.

Grasshopper Club Zürich: Salvi; Arigoni, Basic, Cvetkovic, Wittwer; Njie (82’ Kamber), Diani; Pusic (82’ Asslani), Gjorgjev  (74’ Monzialo), Ben Khalifa; Subotic (70’ Morandi).


FC Chiasso: Guarnone; Epitaux (70’ Padula), Hajrizi, Martignoni (C), Gamarra; Pugliese (55’ Wolf), Huser, Doldur,  Antunes (46’ Kryeziu); Marzouk, Rossi (74’ Almeida).


Note: Stadion Letzigrund, Zurigo. 3’150 Spettatori. Arbitro: Johannes von Mandach. Terreno in buone condizioni.
Ammoniti: 33’ Rossi, 36’ Hajrizi, 53’ Ben Khalifa,